Cambi Genova, all’asta “Un Capolavoro Ritrovato”

E’ in Asta e lo sarà Giovedì 13 Dicembre 2018 (asta 377, Fine Art)  a Genova – presso il Castello Mackenzie (Esposizione dal 7 al 10 Dicembre) una raccolta di dipinti, arredi, sculture e oggetti d’arte provenienti da una collezione romana e da altre importanti provenienze. L’evento di portata internazionale annovera opere d’importanza primaria per…

L’olivo del Salento, deità casalinga

L’olivo del Salento è essenza, natura divina. E’ deità, divinità, e inquanto tale appartiene ad un popolo che ne ha fatto una “religione”. Ciardo nel 1957 ne parlò descrivendone i tratti che già aveva ampiamente approfondito nella sua ricerca pittorica. Per lui l’olivo è “pianta antischematica per eccellenza“, elemento che scatena la riflessione dell’uomo che…

Francesca Sirianni, the art’s origins

di Massimo Galiotta: E’ agosto, è un periodo magico dell’anno, la terra sta per attraversare lo sciame meteorico delle “Perseidi” nella tanto attesa notte delle stelle cadenti. Il sole volge ormai al tramonto e illumina di luce intensa il prospetto della chiesa di San Domenico al Rosario, affacciata sul mare, nel centro storico di Gallipoli….

Michele Palumbo da Calimera

Il 29 luglio di ogni anno si festeggia, nella cittadina di Calimera in provincia di Lecce, il Santo Patrono Brizio Vescovo di Tour, e ogni anno, da ormai più di mezzo secolo, un gruppo di colti e ironici cittadini si prodiga per pubblicare il periodico “la Kinita“, ovvero ortìca in grecanico, giornale a tiratura limitata…

Lino Cacciapaglia: dipingere con la Poesia

di Italo Greco: Il frequente parallelismo tra pittura e poesia ci obbliga a prendere in considerazione anche, imboccando la strada nel verso opposto, la singolare predisposizione del poeta di dipingere scenari dell’anima con la capacità descrittiva specifica dell’immagine. La 17^ edizione del festival letterario del “libro possibile”, tenutasi dal 4 al 7 luglio scorsi, a…

Premio Giuseppe Casciaro 2018

E’ lei la vincitrice della 3^ edizione del Premio Casciaro con l’opera “Synthesis 6”, un Acrilico su tela 90 x 80 del 2018, che passerà a far parte de la nuova Pinacoteca di Vignacastrisi. Presto parleremo dell’opera (Luca Luprano: COORDINTE IMPOSSIBILI DI UN PESAGGIO CHE ESISTE NELLA MENTE DI CHI OSSERVA 2018 Smalto su tela 30…

Otranto terra di martiri

di Vincenzo Ciardo “La litoranea del basso Adriatico serpeggia lungo la costa pugliese scoprendo impreviste prospettive di campagne verdeggianti e solitarie insenatura dal lido ghiaioso di strapiombi e ammucchiamenti caotici di macigni, dalla cui stretta si svincolano a fatica tronchi contorti di ulivi intisichiti dalla salsedine dei venti marini. Ogni tanto la veduta serena della…

La Scuola dei pittori Salentini

(La Scuola Salentina) L’arte nasce sempre dall’arte e l’artista vero non muore mai, ma rivive nelle sue opere e in coloro che le ameranno! Esiste, nel Salento leccese, una scuola di pittura che nessuno ha mai considerato ma che perdura incondizionatamente dalla seconda metà del XIX secolo e che ha trovato i suoi natali in…

Sgarbi a Bolzano per raccontare Michelangelo

Sgarbi fa il bis … dopo lo spettacolare Caravaggio che ci ha raccontato per tutto il 2016, l’estro e l’oratoria del “Vittorio” nazionale tornano sulla scena dei teatri italiani con un altro grande artsita della storia, Michelangelo Buonarroti. Ancora un personaggio dall’ombra lunga che in pochi potrebbero raccontare così approfonditamente come farà Sgarbi. Due ore…

Falsi e inesistenti, il dubbio dell’Arte

E’ di questi giorni, ma il caso risale alla scorsa estate, il dramma artistico del proporre mostre e opere, a ignari fruitori, di famosi artisti non più in vita, che risultano false. Il caso  in questione è eclatante perché riguarda Amedeo Modigliani[1] , artista italiano tra i più amati e apprezzati al mondo, ma molti…

Antonio Cavallucci da Sermoneta

Sermoneta, Latina, 21 Agosto 1752 – Roma, 18 Novembre 1795[5] Se ci si affaccia alla finestra dal versante che volge a Sud dell’Abazia di Valvisciolo, casa dei monaci dell’ordine Cistercense di Casamari, si vede arroccata su uno sperone di roccia viva una fortezza medievale robusta e fredda, Castello Gaetani (o Caetani a seconda delle fonti)….

Mino Delle Site e il sogno futurista

Il 22 settembre 2017 ricorre l’88° anniversario della nascita del movimento futurista. Ufficializzata il 22 settembre 1929 con la pubblicazione, a Torino, sulla “Gazzetta del Popolo”, sebbene il “Manifesto di Ricostruzione Futurista dell’Universo” risalga al 1915 e al 20 febbraio del 1909 la pubblicazione di Filippo Tommaso Marinetti sul quotidiano francese “Le Figarò”. Tra gli…

Giuseppe Casciaro, impressions au lever des marées

Giuseppe Casciaro (Ortelle, 1863 – Napoli, 1941[1]) E’ stato il più francese tra gli artisti salentini, vissuti e viventi. Fu inizialmente allievo, all’Accademia di Belle Arti di Napoli, del noto Maestro galatinese Gioacchino Toma (di cui fu anche uno dei maggiori collezionisti) e apprese, in un secondo momento, la tecnica del pastello dall’abruzzese F. P….

Paola Montanaro: il nuovo si muove nella “Sua Pop Art”

di Massimo Galiotta Tratto dalla rivista Puglia & Mare n°18-19 di giugno-settembre 2017 pag. 64    “L’arte è il quinto elemento della natura … umana [ndr]”! Arriva come una forza cosmica  nelle donne e negli uomini che hanno un cuore in grado di percepirne gli impulsi che, in un secondo momento, la mente dovrà decodificare…

Modigliani e l’art nègre

  Nato a Livorno il 12 luglio del 1884, Modigliani è ricordato soprattutto per le sue teste di donna, e per i nudi, recanti la firma indelebile dello stilema che Amedeo conferì alle sue opere, pitture e sculture, ben lontane dalle correnti artistiche del periodo storico d’inizio ‘900. Morto giovanissimo, alle prime luci dell’alba del 24 gennaio 1920,…

Il cibo nell’arte pittorica

Originally posted on Tourism & Food affairs:
Cenni storici Caravaggio, olio su tela, 46 x 64,5, Milano, Pinacoteca Ambrosiana Il ruolo che ricopre il cibo nelle opere d’arte è davvero speciale; da sempre occupa un posto di primaria importanza nell’immaginario degli artisti di tutti i periodi storici e delle rispettive correnti pittoriche. Si può partire…

Gioacchino Toma, il sorriso della sua Gioconda.

Tòma, Gioacchino. – “Pittore (Galatina, Lecce, 1836 – Napoli 1891). Autodidatta, nel 1855 si stabilì a Napoli dove, attivo come ornamentista, esordì dipingendo alcune nature morte. In contatto dal 1857 con i gruppi di cospirazione anti borbonica, combattè nel 1860 a fianco di Garibaldi. Dal 1861 T. cominciò a dipingere, con sensibilità vicina a quella…

Biagio Magliani in mostra a Leverano

LEVERANO – sono esposte da Martedì 31 maggio 2016, presso la Parrocchia della Madonna del Rosario, presentate alla comunità in occasione della Festa della Visitazione della B.V. Maria,  le due nuove tele realizzate da Biagio Magliani, il noto e superlativo artista leveranese. Le opere, due olii su tela delle dimensioni di cm 250 x 190,…

Antonio Trenta, un Salentino a Trento.

  Dal 10 al 23 Ottobre 2016, si terrà a Trento, presso lo spazio espositivo del palazzo della Regione Autonoma Trentino Alto Adige Südtirol, una mostra dell’artista salentino Antonio Trenta che, ininterrottamente, dal 1970 ha svolto la professione di Geometra/Tecnico comunale e in parallelo quella di pittore nella sua ellenofona Calimera, in provincia di Lecce….